You are here

Proclamati i vincitori di PNI 2016

Publication Date: 
11 months 2 weeks ago

Si è conclusa il 2 dicembre la XIV edizione del Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI),ospitata quest’anno dall’Università di Modena e Reggio Emilia, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. 

I vincitori sono stati selezionati tra 65 proposte finaliste delle varie edizioni regionali da una qualificata Giuria composta da 48 esponenti d’eccellenza del mondo dell’impresa, della ricerca universitaria e del venture capital.

Premio Chiesi Farmaceutici LIFE SCIENCES (miglioramento della salute delle persone) e VINCITORE ASSOLUTO del PNI 2016: Panoxyvir http://www.panoxyvir.com (StartCup Piemonte Valle d’Aosta) sviluppa il primo spray nasale antivirale per la prevenzione e la cura del raffreddore comune, avente come sostanza attiva una molecola anti-Rhinovirus di origine fisiologica. 

Premio IREN CLEANTECH & ENERGY (miglioramento della sostenibilità ambientale): Re3cube http://www.re3cube.com (StartCup Piemonte e Valle d’Aosta) Dispositivo IoT innovativo ed ecologico, Re3cube, offre una soluzione definitiva alla gestione dei rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo prodotti dalle piccole strutture sanitarie (studi dentistici, veterinari, ecc). 

Premio growITup ICT (tecnologie dell’informazione e dei nuovi media)Cubbit http://www.cubbit.net (StartCup, Emilia Romagna) è un piccolo server domestico: collega gli hard disk esterni per trasformarli nello spazio cloud più innovativo, sicuro ed economico che esiste sul mercato. 

Premio BPER Banca INDUSTRIAL (produzione industriale innovativa dal punto di vista tech o di mercato)ResourSEAs (StartCup Sicilia) Un ciclo integrato che dal mare produce acqua dolce, sale, idrossido di magnesio ed energia, questi ultimi con tecnologie innovative messe a punto in recenti progetti di ricerca. 

Il PNI2016 ha visto inoltre l’assegnazione di due Menzioni e di diversi Premi Speciali. Tra questi il Premio Speciale Franci@Innovazione attribuito dallAmbasciata di Francia in Italia  che consentirà a quattro start-up di soggiornare in Francia, presso un incubatore interessato al progetto, per esplorare le possibilità d’internazionalizzazione. Una di queste sarà CO-ROBOTICS, finalista di StartCup Toscana

Per maggiori dettagli sui Premi: http://www.pni2016.unimore.it/premi/