You are here

Proclamati i vincitori della Start Cup Toscana 2018

Publication Date: 
1 month 2 weeks ago

Start Cup Toscana 2018, vince la sfida tra idee scaturite dal mondo della ricerca regionale Relief, team della Scuola Superiore Sant'Anna. Il gruppo si è aggiudicato la competizione, svoltasi presso l'Auditorium di Sant'Apollonia a Firenze, con un sistema innovativo per il recupero della continenza urinaria. Al secondo posto del campionato regionale degli innovatori il gruppo BeWize dell'Università di Pisa che ha messo a punto un dispositivo per il monitoraggio del rischio cardio-metabolico. Sul podio anche HUBI-Mosquito della Scuola Superiore Sant'Anna che ha presentato un apparecchio con parti meccatroniche e biologiche per eliminare le zanzare. I primi tre classificati si sono aggiudicati un contributo in denaro finalizzato a sviluppare il progetto per il lancio sul mercato e la partecipazione al "Premio Nazionale per l'Innovazione", in programma a Verona il 29 e il 30 novembre. A questa manifestazione parteciperà anche il team di Barriera Antiterrorismo Mobile dell'Università di Firenze, giunto quarto.

Tra i progetti che hanno preso parte alla finale regionale del campionato degli innovatori anche Balance (Università di Firenze/settore Ict), ErmesLab (Università di Firenze/settore Scienze della Vita), NetralMec (Università di Pisa/Settore sostenibilità ambientale e produz ione industriale), VINE40CAST (Università di Pisa/settore Ict), Wanderoo (Università di Firenze/settore Ict), Well FARE (Università di Pisa/settore Ict).

La premiazione di Start Cup Toscana 2018 si è aperta con i saluti del prorettore al trasferimento tecnologico dell'Università di Firenze Andrea Arnone e della vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni ed è proseguita con la presentazione dei dieci gruppi finalisti. Nel corso della mattinata ha portato un saluto il rettore dell'Università di Firenze Luigi Dei. E' seguita una tavola rotonda dal titolo "Imprenditorialità giovanile e sviluppo soft-skills"a cui sono intervenuti il prorettore al trasferimento tecnologico dell'Università di Firenze Andrea Arnone, il delegato al trasferimento tecnologico dell'Università di Siena Lorenzo Zanni, il coordinatore del dottorato regionale Pegaso in Informatica dell'Università di Pisa Paolo Ferragina, il delegato al trasferimento tecnologico della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa Andrea Piccaluga oltre a Federico Davini di A11-Venture e Nicola Vitiello di IUVO. L'appuntamento si è concluso con un intervento del prorettore al trasferimento tecnologico dell'Università di Pisa Marco Raugi.