You are here

Albo d'oro

Edizione 2016

1° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 5000)

TTSB, Tuscan Tech Srl (Università di Pisa) propone una batteria ricaricabile ad alte prestazioni, realizzata con materiali a basso costo. 

2° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 3000)

NaviGate (Scuola Superiore Sant'Anna), ha progettato un sistema di orientamento integrato per le persone ipovedenti, utile soprattutto per gli ambienti interni.

3° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 2000)

Tennis Commander (Università di Pisa), ha realizzato un software per monitorare le performance dei tennisti ed in procinto di essere riconosciuta spin-off dell'Università di Pisa. 

Edizione 2015

1° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 5000)

Echoes (CNIT/Università di Pisa), ha sviluppato sistemi che incrementano e rendono più efficace la sorveglianza portuale mediante l’utilizzo di sensori radar, con capacità di formazione di immagini elettromagnetiche a corto raggio.

2° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 3000)

Things On Internet (Università di Pisa), ha presentato soluzioni intelligenti caratterizzate dalla presenza di una serie di microcontrollori e sensori che interagisce sia con gli utilizzatori e l'ambiente circostante, con il supporto di infrastrutture cloud

3° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 2000)

SMART Tyre (Scuola Superiore Sant’Anna), ha proposto sistema integrato per monitorare lo stato di usura degli pneumatici e per avere un continuo “cruscotto” per controllare lo stato di sicurezza dell’auto, grazie a sensori innovativi.

 

Edizione 2014

1° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 5000)

Probiomedica ha vinto con CapsuLight, una capsula ingeribile a LED, piccola come una pillola di antibiotico e usa e getta, per la cura dell’infezione da Helicobacter pylori. CapsuLight contiene sorgenti luminose a LED alimentate da una batteria che emette lunghezze d’onda nel blu (405 nm) e nel rosso (630 nm). Grazie all’azione della luce, in presenza di fotosensibilizzanti naturalmente prodotti dal batterio, CapsuLight è in grado di distruggerlo senza utilizzo di farmaci.

2° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 3000)

Wearable Robotics Srl commercializza esoscheletri robotici attuati indossabili sul corpo umano, utilizzabili per il supporto alla movimentazione manuale di materiali e per la deambulazione o riabilitazione di soggetti disabili o anziani. In particolare, prodotto di punta è un dispositivo robotico indossabile in grado di esercitare forze di supporto sugli arti dell’utente, costituito da uno zaino e un determinato numero di arti robotici attuati, in grado di seguire fedelmente i complessi movimenti del corpo umano. Elemento fortemente innovativo del dispositivo è la tecnica di attuazione, che utilizza motori elettrici in combinazione con elementi elastici.

3° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 2000 )

TVT Srl si occupa di progettare, realizzare e commercializzare opere strutturali utilizzando la tecnologia TVT – vetro strutturale precompresso – brevettata dall’Università di Pisa. La tecnologia permette la realizzazione di travi portanti in vetro e offre il vantaggio di realizzare manufatti edili, strutture portanti, infrastrutture – perfino in zone sismiche – totalmente trasparenti, e per questo totalmente integrabili in qualsiasi ambiente inseriti.

 

Edizione 2013

1° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 5000 e partecipazione a SMAU)

JOS Technology Srls - Realizzazione di un pannello microforato elettrificato a bassissima tensione su cui si possono posizionare dispositivi elettrici per l'alimentazione e la carica senza cavi.

2° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 3000 e partecipazione a SMAU)

BRAILLE LAB - Sviluppo e produzione di dispositivi di ausilio per disabili visivi, a basso costo, per la stampa in Braille in formato cartaceo e a “visualizzazione” di caratteri Braille mediante Refreshable Braille Display (RBD)

3° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 2000 e partecipazione a SMAU)

IVTech Srl - Sviluppo di una piattaforma virtuale per produrre e commercializzare supporti per colture cellulari in vitro.

 

Edizione 2012

1° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 7000)

NICREM srl - Realizzazione di strumenti per misura e monitoraggio non invasivo e semplificato dell’attività respiratoria in adulti e neonati;

2° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 5000)

SMANIA srl - Progettazione, realizzazione e commercializzazione di dispositivi biomedici miniaturizzati invasivi, le interfacce neurali, per far comunicare elettricamente il sistema nervoso di un paziente con un dispositivorobotico esterno;

3° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 3000)

SEM + - Sviluppo di  moduli touch che introducono la terza dimensione per le interfacce tattili 

4° CLASSIFICATA (menzione d'onore)

DIVAL TOSCANA srl - Fornitura di servizi di sviluppo preclinico, anche secondo la normativa di buona pratica di laboratorio, nell'ambito del processo di ricerca e sviluppo di un farmaco

 

Edizione 2011

L’edizione del 2011, sulla scia del successo della competizione a livello nazionale, ha ricevuto 59 idee innovative, 33 delle quali sono state articolate in Business Plan e sono state oggetto della valutazione della giuria.

1° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 5000):
E-sPres3D Srl - ha sviluppato un sistema per il trasferimento delle informazioni contenute nelle immagini diagnostiche volumetriche (TAC e Risonanza Magnetica) in servizi di alto profilo tecnologico per la pianificazione, la simulazione e l'esecuzione degli interventi chirurgici.

2° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 3000):
D-Orbit Srl - ha inventato e brevettato un dispositivo per il recupero dei “rottami spaziali” e dei satelliti in disuso che vagano intorno all’orbita terrestre.

3° CLASSIFICATA (PREMIO EURO 2000):
CJAerospace - che ha presentato un'idea per costruire battelli eco-compatibili di nuova generazione, dotati di doppia propulsione elettrica azimutale innovativa e di moderni scafi a minima generazione d'onda.

 

Edizione 2010

1° CLASSIFICATA:
Noxamet S.r.l. - l`Azienda si propone di individuare e sviluppare in fase preclinica almeno tre nuovi prodotti dotati di potenziale attività terapeutica in varie patologie umane.

2° CLASSIFICATA:
CGT S.r.l. – opera per valorizzare i prodotti della ricerca del CGT e favorirne il trasferimento al sistema produttivo, dare l’opportunità agli studenti  dei master del CGT di iniziare la loro attività professionale e stimolarli a divenire essi stessi imprenditori.

3° CLASSIFICATA:
KIWI Robotics S.r.l. – ha sviluppato un’applicazione che permette di localizzare i dispositivi presenti, “riconoscersi” e scambiare informazioni a corto raggio.

 

Edizione 2009

1° CLASSIFICATA:
LDS- Lead Discovery Siena - mira all’industrializzazione di procedure e servizi, ma, soprattutto,  alla brevettazione di alcuni farmaci, della loro sintesi e dei modelli computazionali utilizzati per la loro progettazione.

2° CLASSIFICATA:
Datageo - Sviluppa e vende sistemi e servizi di elaborazione cartografica con tecniche innovative di filtraggio di immagini satellitari e/o aeree ad alta risoluzione per il monitoraggio dell'ambiente. 

3° CLASSIFICATA:
Prensilia S.r.l. - Prensilia progetta, personalizza e produce mani robotiche avanzate, sotto-attuate e antropomorfe che possono essere utilizzate nell'ambito della ricerca scientifica come protesi di mano, per per robot umanoidi, peresperimenti di riabilitazione e/o neuroscientifici

4° CLASSIFICATA:
ATS-Archaeo Landscapes Tech & Survey - rivolge la sua esperienza al settore dei Beni Culturali e Paesistici con servizi tecnologici per la gestione del territorio, del patrimonio culturale e ambientale. 

 

Edizione 2008

1° CLASSIFICATA:
W.I.N. S.r.l. - Sviluppa sistemi medicali wireless, basati su tecnologie all’avanguardia, per il benessere e la salute che consentono di ridurre l’invasività per i pazienti e aumentare l’efficienza dei servizi. 

2° CLASSIFICATA:
Fastenica S.r.l. - propone una linea di prodotti basati sulla tecnologia brevettata di sensori tattili SKILSENS, capaci di percepire stimoli di contatto, pressione, scivolamento, forme ed avente caratteristiche simili a quelle della pelle umana. 

3° CLASSIFICATA:
ViDiTrust S.r.l. - offre tecnologie di anticontraffazione per la certificazione dei documenti e per la tutela di prodotti di diversa natura, sviluppate mediante l’impiego delle più raffinate tecniche di elaborazione digitale dell’informazione e della costante ricerca nell’area della computer vision e dell’informazione visiva.

4° CLASSIFICATA:
Sorta S.r.l. – è un’azienda che svolge attività di R&S per il design, lo sviluppo, la brevettazione e commercializzazione di tecnologie innovative nel campo biomedico. 

5° CLASSIFICATA:
T4All S.r.l. - è orientata allo sviluppo di tecnologie e servizi nel settore dell’Information Technology con particolare riferimento a Healthcare e e-health, gestione del rischio clinico, Reti wireless e reti di sensori etc.

 

Edizione 2007

1° CLASSIFICATA:
QuestIT  S.r.l. - svolge attività di R&D nel settore dell'analisi semantica, con un particolare focus sul Question Answering.

2° CLASSIFICATA:
Massa Spin-off - opera per la riduzione dei rischi ambientali: emissioni gassose da discariche e impianti industriali, inquinamento di acquiferi nel sottosuolo, progettazione di bonifiche di siti inquinati.

3° CLASSIFICATA:
Sensia S.r.l. -

 

Edizione 2006

1° CLASSIFICATA:
Photrix S.r.l. - Opera nello sviluppo e  produzione di strumenti, moduli, sottosistemi e dispositivi per la generazione, l'elaborazione, la distribuzione e la misura di segnali ottici.

2° CLASSIFICATA:
NetResults S.r.l. - progetta e realizza reti di telecomunicazioni convergenti per Imprese, Service Provider, Operatori TLC e PA.

3° CLASSIFICATA:
Toscana Biomarkers - è una società di ricerca e sviluppo dedicata alla scoperta e validazione di nuovi test per la diagnosi ed il monitoraggio di malattie autoimmuni.

Hanno ricevuto la menzione d’onore: SienaGenTest e Gladium Biofarma

 

Edizione 2005

1° CLASSIFICATA:
Evidence S.r.l. - Offre soluzioni hardware e software innovative per la progettazione e lo sviluppo di sistemi embedded real-time.

2° CLASSIFICATA:
Witech S.r.l. - L’azienda focalizza la propria attività in servizi di tipo professionale nell’ambito dei sistemi BroadBand Wireless Access.

3° CLASSIFICATA:
Lobim S.r.l. - Produce e commercializza apparecchiature elettromedicali ed elettroniche, nonché tutti i componenti delle stesse e relativi accessori, anche non collegati alle apparecchiature prodotte dalla società.

Hanno ricevuto la menzione d’onore: Dedalo Solutions e Marwan Technology

 

Edizione 2004 (Start Cup Pisa)

1° CLASSIFICATA:
Era Endoscopy – Realizzatrice di un colonscopio mosso da joystick che riduce l’invasività della colonscopia.

2° CLASSIFICATA:
Soft Hand  - Produttrice di protesi per le mani esteticamente curate e a basso costo.

3° CLASSIFICATA:
Extra Solution S.r.l. -  Azienda Spin-off dell’università di Pisa che ha prodotto un dispositivo per verificare la permeabilità ai gas.